Festa in spiaggia | Il guest post di Soapmotion

Festa_in_spiaggia_1_Soapmotion

Per la rubrica dedicata ai post scritti dalle fashion blogger, oggi è il turno di Angela Belcastro di Soapmotion.

Estate è una delle mie parole preferite. Mi rende felice perché riassume in poche sillabe mare, sole, viaggi e feste in spiaggia.

Vi è mai capitato di partecipare ad uno di questi party?

Luce soffusa, musica alta ma al punto giusto, ballare fino all’alba sulla riva del mare con la  giusta compagnia sono solo alcuni degli ingredienti per la creazione di ricordi indimenticabili.

Vi siete mai chieste quale sia il look più adatto per queste occasioni?

Tutto dipende dal tipo di festa che si è organizzata, è vero, ma ci sono alcune linee guida che contribuiranno a rendere molto piacevole la serata. Procediamo con ordine.

  1. Meglio evitare le scarpe con i tacchi alti. Le scarpe flat assicurano il divertimento e, se scelte con un dettaglio metallico, renderanno super glam qualsiasi outfit.
  2. Portare un giacchino è d’obbligo perché, se è vero che ci piace fare le ore piccole, sappiamo bene che all’alba fa freschetto in riva al mare. Oppure si può ovviare con una giacca à la garçonne (meglio se del fidanzato che da buon gentiluomo ce la presta al momento giusto).
  3. Indossare il costume: non si sa mai che si decida di fare un tuffo a mezzanotte…meglio non farsi cogliere impreparate.
  4. Puntare su un outfit casual: shorts, gonne e vestiti corti o lunghi sono perfetti per l’occasione!
  5. Indossare un top o una blusa con pattern geometrici, tribali o floreali, sono un vero “must have” di quest’estate 2013.  L’importante è che l’accostamento dei colori consideri tutto il resto del look, costume compreso.
  6. Scegliere accessori naturali (ad esempio di cuoio o di legno, di filo di cotone o  di caucciù) che non si rovineranno troppo a contatto con la salsedine, ma, anzi, assumeranno un aspetto vissuto tanto che non vorrete più separarvene, almeno fino alla prossima vacanza.

Festa_in_spiaggia_2_Soapmotion

E, infine, alcuni “must not”.

Sono da evitare:

1. i kaftani traforati o trasparenti, che, seppure siano molto chic durante la giornata, la sera assicurano l’effetto zanzariera;

2. i leggings o si rischia di tornare a casa con un sacco di sabbia, nel vero senso della parola;

3. i colori fluo: conserviamoli per le discoteche tradizionali.

Ora che siamo pronte per la nostra festa ci diamo appuntamento in spiaggia, dopo il tramonto, certo!

Potete seguire Soapmotion su Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram.

Un pensiero su “Festa in spiaggia | Il guest post di Soapmotion

  1. Pingback: How to prepare a summer beauty case Soapmotion , schiuma e bollicine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...