I trend autunno/inverno 2013/14

trendsWelcome back!

Si ricomincia una nuova stagione di blog alla scoperta delle tendenze dell’autunno/inverno che sta per arrivare.

Questo primo post è all’insegna dei maggiori trend della collezione di OVS che vi piacerà moltissimo!

Camouflage: segnatevelo perché lo vedrete sempre di più, i pezzi che ho scelto per voi sono le decolletè e la shopping bag. L’abbinamento migliore è con il denim ma potete provarlo per spezzare un total black.

Sportswear: sdoganato completamente l’abbigliamento sportivo, adesso è rivisitato in chiave glam e già molte IT girl e fashion blogger hanno dato la loro personale versione. Un’idea veloce? La tuta in foto abbinata a una giacca nera e un paio di biker!

Pelliccia: faux fur anche quest’inverno, per un inverno caldo e… colorato! Lasciate da parte la pelliccia scura e optate per i toni più accesi ispirazione anni ’80.

Denim: si riconferma uno dei principali trend di stagione ma si fa più agguerrito e accompagna il filone giunge (grunge+glam) di quest’inverno.

Parka: il capospalla giusto per (quasi) tutte le occasioni è proprio il parka di ispirazione militare. Portatelo con biker e jeans come da tradizione ma provatelo anche con abitini romantici a contrasto.

Sneakers con plateau:  sono le calzature più trendy, non proprio una novità perché le avevo anche io da bambina ma quest’anno sono tornate di moda e OVS le propone in chiave rock nere con borchie sulla punta.

Sul sito trovate un assaggio delle nuove collezioni, cliccate qui!

La valigia della globe-trotter

GLOBETROTTER

La vera fashionista è sempre con la valigia in mano.

Da vera globe-trotter non soffre il jet lag e ama partire con poche cose, il giusto necessario per essere senza perfetta in ogni occasione. Tutto il resto lo compra lì, sul posto.

Quanto è bello partire con la valigia quasi vuota e tornare con un sacco di acquisti e di ricordi?

La domanda di oggi è: cosa c’è dentro la valigia della trend setter?

Capi basici, quelli che compongono outfit perfetti in ogni parte del mondo.

Sono loro spesso le più chic perché fan del “Less is more”.

Indossano lunghe gonne plissettate, comode sneakers per infinite camminate, bluse morbide che sono adatte ad ogni situazione dalle 9am alle 9pm e un giacchino di jeans per le sere la temperatura è più fresca.

Puntano su colori basici e su accessori colorati. Poche scarpe, un paio di tacchi e un paio di scarpe sportychic. I buchi vuoti della valigia possono essere riempiti con i sandali colorati che occupano pochissimo spazio.

Nella valigia della globe-trotter non può però mancare una selezione di capi trendy per le serate più glam: mescolano i trend della PE13  e si dividono tra righe, le borchie e il camouflage per un modo molto irriverente!

Senza dimenticare una borsa colorata e capiente!

GLOBETROTTER2

Viaggi d’agosto | Vacanza all’avventura

avventura2

Mare, sole? crociera?

Stop, si cambia registro!

Oggi vediamo cosa contiene la valigia delle ragazze avventurose che sono in partenza per viaggi all’insegna delle escursioni naturalistiche.

Se la vostra metà è un’isola dove, oltre a stare al mare, farete anche lunghe escursioni in mezzo alla natura riflettete bene su cosa portare in valigia.

Partiamo dai costumi, necessari ovviamente per i giorni in spiaggia. Puntate sul colore! Ai piedi scegliete il modello di punta dell’estate 2013, le espadrillas.

Per le gite in mezzo alla natura optate per un paio di shorts o per un paio di jeans, da scegliere a seconda della temperatura.

Non dimenticate le indispensabili scarpe da ginnastica per affrontare ripidi sentieri e distese di verde.

Morbide t-shirt fanno al caso vostro, ce n’è per tutti i gusti: nera con le borchie, colorata con stampa floreale, morbida a righe bianche e azzurre e quella tie&dye.

Non fatevi trovare impreparate agli sbalzi di temperatura, ricordatevi di mettere in valigia qualche felpa pesante: tie&dye, bianca con stampa e blu con cappuccio Maui&Sons.

avventura

Il guest post di Blondesuite

“Sperimentate sempre senza aver paura di osare” dice Sonia cliente,  blogger di blondesuite.com a cui lascio la parola per questo post di pieno agosto!
outfit lavoro

La mia idea di stile è davvero personalissima, non rispetto alcuna regola e credo in un’idea di armonia molto anarchica. Ritengo non esista una sola possibilità di abbinare i capi fra di loro, ma nella possibilità di sperimentare in ogni occasione mescolanze di tessuti e colori, creando ogni volta su se stessi un’opera d’arte unica.

Ho una predilezione per gli abiti, le gonne e gli shorts, che sono i miei acquisti preferiti!
Per il lavoro amo essere alla moda, non rinuncio mai ad esprimere la mia femminilità rispettando sempre il contesto in cui mi trovo e seguendo le ultime tendenze: fra pennelli, tempere e balli ho un solo obbligo: scarpe comode!
Il look ideale è un abito-tunica nero con dettagli colorati, per uno style raffinato ma allegro, abbinato a delle sneakers con la zeppa, a una cintura con borchiette, per un tocco più rock e a una shopper bag utile per contenere le mille cose di cui solo una maestra può aver necessità!
outfit shopping
Per i miei giri di shopping, invece, non rinuncio al tacco: comodo e abbinato a un vestito a frange, scelto nel colore nero, ma smorzato dall’abbinamento di borsa e sandali in colori fluo.
Infine, un look più sportivo per le mie lunghe camminate, utili a smaltire i chili di troppo, shorts a righe e polo bianca con colletto decorato, comode slippers e borsetta in paglia; solo in questi giorni di forte caldo amo usare il cappello, questo modello a falda larga e righe mi sembra perfetto!
Il mio consiglio? Sperimentate sempre senza aver paura di osare.
Premiate la vostra creatività anche nei look e, come direbbe Munari, ricordate: “Quando qualcuno dice: questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare altrimenti lo avrebbe già fatto prima”.  Siate voi i primi a fare!
outfit passeggiate

Chi è Sonia?
Blogger di blondesuite.com, insegnante di scuola dell’infanzia per passione, amante dello shopping per professione.
Amo andare in giro per i negozi e curiosare: il mio tour ideale prevede incursioni fra vecchie e nuove collezioni, a caccia del capo che deve durare per sempre, in realtà ogni mio acquisto diventa, alla fine, “uno dei tanti”, soppiantato in fretta da una new entry!

Sono la cosiddetta vittima dello shopping! Il periodo dell’anno che preferisco è quello dei saldi: sono sempre molto fortunata e riesco a trovare il capo che avevo puntato al minor prezzo, ormai ho affinato la tecnica di osservazione e la pazienza, sono anni che mi alleno!
Quest’estate fra i miei acquisti Oviesse non potranno mancare una serie di capi che andranno a combinare dei look perfetti per il lavoro e per il tempo libero durante le mie incursioni nei centri commerciali o le passeggiate!