Un’estate in bianco

bianco

Essenziale, fresco, chic.

Il bianco è proprio la soluzione ideale per outfit luminosi e raffinati di giorno o per mise più eleganti e preziose di sera oltre che essere  l’ottima alternativa al solito nero.

Di questa idee sono anche molte fashion blogger che amano il colore-non colore e lo sfoggiano ad eventi mondani e lo indossano in outfit casual.

Ad esempio Tuula Vintage oppure Sabrina di After DRKCocorosa

Blogger a parte, tante sono le proposte che trovate da OVS, ecco le mie scelte direttamente dall’e-commerce per voi:

Voluminose ruches o abiti plissè e con frange, c’è un tripudio di balze che si alterna a minidress semplicissimi. Le gonne si divertono tra pizzo e frange… e voi come vi divertite a indossare il bianco quest’anno?

bianco2

Total white | Il guest post di Valentina Armato

empo di guest post anche oggi… se anche tu sei una blogger e hai voglia di scrivere un post su questo blog lascia un commento qui sotto!

Oggi tocca a Valentina Armato che ha scelto come tema il total white, colore estivo per eccellenza.

rsz_collage

Il bianco, in primavera e in estate (stagione in cui primeggia per la sua capacità di risaltare l’abbronzatura)non è proprio una novità e lo sappiamo bene. Ma ciò che viene proposto per il 2013 a mio avviso non sarà affatto banale.

Il più neutro e luminoso dei non-colori quest’anno rinasce grazie a trasparenze, giochi di sovrapposizioni, pizzi e sfumature che contribuiranno a vivacizzarlo. i tessuti leggerissimi, sovrapponendosi e giocando con lunghezze e trasparenze, renderanno  i nostri outfit eleganti e strutturati.

Declinato in tutte le sfumature, preferibilmente panna o avorio, potrà inoltre essere abbinato a nuances molto candide, magari al rosa pallido o al cipria, oppure a tinte più forti, come il giallo o l’arancio (altri colori sicuramente di tendenza per questa P/E 2013): in tal modo il tanto temuto rischio di sembrare un gelataio, che ci rende talvolta restie all’idea di indossare un look total white, sarà definitivamente scongiurato.

Per quanto riguarda borsa e scarpe, a voi la scelta: potete optare per il bianco oppure spostare l’attenzione proprio su di esse scegliendole colorate.

L’abbiamo visto nelle sfilate quindi perché non tentare di ricreare anche nei nostri outfit quanto visto sulle passerelle?

Ecco le proposte di Ovs!

 

Valentina Armato ha 22 anni, è un’appassionata di moda e cucina e si deve laureare in Economia aziendale a Genova.
Seguitela sul suo blog e su Lookbook.nu

Black&White – il guest post di Tatiana Biggi

tatiana_guest post

Proseguiamo il nostro appuntamento con i guest post, ovvero i post scritti dalle fashion blogger italiane.

Oggi lascio la parola a Tatiana Biggi… se vuoi essere la prossima lascia un commento e sarai contattata!

Voglio parlarvi di un trend che non passa mai di moda: un binomio vincente, un duo inossidabile ovvero l’intramontabile accoppiata black & white.

Due colori che per la propria sobrietà e capacità di star bene su tutto ed essere adatti ad ogni occasione sono più volte definiti “non colori”.

Complice forse il recente fashion party Luisa Via Roma, spopolano sul web foto outfit in B&W e le occasioni d’uso sono molteplici: sia che siate in montagna o in città, ad un appuntamento di lavoro o di piacere non rischierete mai di essere banali o passare inosservate.

Il nero è il colore dell’eleganza per eccellenza, basti pensare al Little Black Dress (LBD per gli intenditori, ndr), il tubino nero osannato da Mademoiselle Chanel, pezzo cult immancabile in ogni guardaroba, per poi passare a tantissimi capi passepartout che, ne sono convinta, ogni donna ha da vendere.

Il bianco invece viene idealmente associato alla camicia a maniche lunghe (altro pezzo cult!): l’innovazione sta nell’abbandonare la classica accezione e declinarla in qualsiasi capo d’abbigliamento come ad esempio, data la stagione, un cappottino bon ton.

Vi propongo quindi un outfit tutto composto da capi OVS: un little black dress con inserto peplum (o anche detto “baschina”: lo sapete che, al contrario del pensiero comune, mimetizza eventuali rotondità dei fianchi? Provare per credere!) facilmente portabile di giorno come di sera, shopping bag capiente, cappotto e cappello in ecopelliccia. Inutile dire che farete invidia a tutte 🙂

Tatiana Biggi, fashion blogger.

Ha 23 anni ed è di Genova.

Aspirante fashion stylist e fermamente convinta che l’eleganza vada di pari passo con la semplicità.

Evergreen, ovvero gli intramontabili

Il cappotto nero, i jeans, gli stivaletti bassi, una camicia bianca.

Questi sono gli evergreen di sempre, con cui siamo nate e cresciute e che ancora oggi resistono nel tempo e ci piacciono sempre.

Ad ogni cambio di stagione la moda modifica le forme e i tagli e inventa sempre qualcosa di nuovo.
Ma se la moda dura una stagione, loro resistono per sempre.

Tra le proposte di OVS di questo autunno/inverno ho indagato alla ricerca di quei pezzi che vi durerebbero per anni.

Ecco quindi una mia lista di ciò che potrebbe essere evergreen anche tra 20 anni.

camicia bianca over: bando alle solite che vanno bene solo con i jeans: adesso la camicia diventa anche un abito!

gonna a pois: noi li leghiamo agli anni ’50 e solo questo sta a indicare la loro capacità di resistere alle stagioni

borsa nera: chi non la possiede? Comoda e capiente e dalla forma basica non teme avversari. Le pochette e le clutch hanno le stagioni contate, lei no.

abito nero: smanicato e con il collo alto, vi acompagnerà per molto tempo.

piumino: una volta erano gonfi e imbottiti, oggi sono snelli e leggeri… i nuovi piumini come nuovi evegreen.

Su cosa vale la pena investire subito? Secondo me su un cappotto. Cosa ne dite del montgomery?

Ora avete una lista di capi il cui acquisto sarà azzeccato anche per i prossimi anni.

Buono shopping e buona settimana!