Trends | Gonna + camicia

gonnacamicia

Sfogliando riviste e guardando i servizi fotografici vedo ricorrere l’abbinamento camicia+gonna.

Niente di nuovo come concetto, certo, ma quello che cambia sono i volumi e le linee.

La longuette, ad esempio, fa il suo grande ritorno in versione bon ton e romantica ma lascia spazio anche a minigonne in denim e gonne asimmetriche che si adattano a un target più giovane che vuole sperimentare.

Qualche esempio?

Gonna nera e camicia a pois qui.

Camicia arancione e gonna nera asimmetrica qui. Uno dei miei preferiti in questo caso perché il taglio della gonna dà una marcia in più!

Camicia in georgette di seta e gonna bianca in pizzo qui. Chic e sofisticata per questa primavera che finalmente è arrivata.

Da lady, camicia blu e longuette gialla qui.

Chic, camicia bianca e gonna tweed sui toni del rosa qui. Il massimo del bon ton per chi vuole essere elegante anche nel daywear.

 

Che ne dite: abbinamento approvato?

 

Parka-mania

L’inverno scorso ne abbiamo visti davvero tanti in giro per le strade e per i negozi, probabilmente ognuna di voi ne ha acquistato uno perchè è stato l’indiscusso capospalla di tendenza.

Parka ancora una volta, anche quest’inverno.

Merita davvero un altro post dedicato interamente a lui perchè appena le temperature scendono accanto al chiodo in pelle c’è il parka come protagonista.
Quali sono però gli abbinamenti meglio riusciti? Le chiavi di lettura più interessanti arrivano dal fronte fashion blogger come sempre.

Parka e righe, parka e total black. Parka e abiti chic e fluo. Spostiamolo dall’immaginario sportivo e portiamo nell’ambito più glam.
Le varianti sono molteplici e tutte hanno un comune denominatore: un capo street per eccellenza che diventa di tendenza tanto da calpestare passerelle e front row delle sfilate più ambite.

La sera abbinatelo agli abiti, alle gonne colorate come questa mini in giallo o questa plissè. A completare il look una borsa mini.

Io sono una grande fan delle t-shirt e queste le trovo eccezionali. Sotto al parka con un cardigan di lana, un paio di jeans e una borsa capiente. Per la scuola e l’università.

Un capospalla che si presa a mille interpretazioni.

Evergreen, ovvero gli intramontabili

Il cappotto nero, i jeans, gli stivaletti bassi, una camicia bianca.

Questi sono gli evergreen di sempre, con cui siamo nate e cresciute e che ancora oggi resistono nel tempo e ci piacciono sempre.

Ad ogni cambio di stagione la moda modifica le forme e i tagli e inventa sempre qualcosa di nuovo.
Ma se la moda dura una stagione, loro resistono per sempre.

Tra le proposte di OVS di questo autunno/inverno ho indagato alla ricerca di quei pezzi che vi durerebbero per anni.

Ecco quindi una mia lista di ciò che potrebbe essere evergreen anche tra 20 anni.

camicia bianca over: bando alle solite che vanno bene solo con i jeans: adesso la camicia diventa anche un abito!

gonna a pois: noi li leghiamo agli anni ’50 e solo questo sta a indicare la loro capacità di resistere alle stagioni

borsa nera: chi non la possiede? Comoda e capiente e dalla forma basica non teme avversari. Le pochette e le clutch hanno le stagioni contate, lei no.

abito nero: smanicato e con il collo alto, vi acompagnerà per molto tempo.

piumino: una volta erano gonfi e imbottiti, oggi sono snelli e leggeri… i nuovi piumini come nuovi evegreen.

Su cosa vale la pena investire subito? Secondo me su un cappotto. Cosa ne dite del montgomery?

Ora avete una lista di capi il cui acquisto sarà azzeccato anche per i prossimi anni.

Buono shopping e buona settimana!