Festa in spiaggia | Il guest post di Soapmotion

Festa_in_spiaggia_1_Soapmotion

Per la rubrica dedicata ai post scritti dalle fashion blogger, oggi è il turno di Angela Belcastro di Soapmotion.

Estate è una delle mie parole preferite. Mi rende felice perché riassume in poche sillabe mare, sole, viaggi e feste in spiaggia.

Vi è mai capitato di partecipare ad uno di questi party?

Luce soffusa, musica alta ma al punto giusto, ballare fino all’alba sulla riva del mare con la  giusta compagnia sono solo alcuni degli ingredienti per la creazione di ricordi indimenticabili.

Vi siete mai chieste quale sia il look più adatto per queste occasioni?

Tutto dipende dal tipo di festa che si è organizzata, è vero, ma ci sono alcune linee guida che contribuiranno a rendere molto piacevole la serata. Procediamo con ordine.

  1. Meglio evitare le scarpe con i tacchi alti. Le scarpe flat assicurano il divertimento e, se scelte con un dettaglio metallico, renderanno super glam qualsiasi outfit.
  2. Portare un giacchino è d’obbligo perché, se è vero che ci piace fare le ore piccole, sappiamo bene che all’alba fa freschetto in riva al mare. Oppure si può ovviare con una giacca à la garçonne (meglio se del fidanzato che da buon gentiluomo ce la presta al momento giusto).
  3. Indossare il costume: non si sa mai che si decida di fare un tuffo a mezzanotte…meglio non farsi cogliere impreparate.
  4. Puntare su un outfit casual: shorts, gonne e vestiti corti o lunghi sono perfetti per l’occasione!
  5. Indossare un top o una blusa con pattern geometrici, tribali o floreali, sono un vero “must have” di quest’estate 2013.  L’importante è che l’accostamento dei colori consideri tutto il resto del look, costume compreso.
  6. Scegliere accessori naturali (ad esempio di cuoio o di legno, di filo di cotone o  di caucciù) che non si rovineranno troppo a contatto con la salsedine, ma, anzi, assumeranno un aspetto vissuto tanto che non vorrete più separarvene, almeno fino alla prossima vacanza.

Festa_in_spiaggia_2_Soapmotion

E, infine, alcuni “must not”.

Sono da evitare:

1. i kaftani traforati o trasparenti, che, seppure siano molto chic durante la giornata, la sera assicurano l’effetto zanzariera;

2. i leggings o si rischia di tornare a casa con un sacco di sabbia, nel vero senso della parola;

3. i colori fluo: conserviamoli per le discoteche tradizionali.

Ora che siamo pronte per la nostra festa ci diamo appuntamento in spiaggia, dopo il tramonto, certo!

Potete seguire Soapmotion su Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram.

Semplicemente Chic | Il post di Eleonora Branca

OVS

Il post di oggi ha come ospite Eleonora Branca, blogger di Kaleidoscopic mirror.

 

Se siete delle eterne viaggiatrici sempre pronte a scoprire il mondo, questa guida fa proprio per voi.

Quando arriva il momento di preparare la valigia un pò tutte entriamo nel panico, pensando che sicuramente lasceremo qualcosa a casa che si rileverà indispensabile una volta a destinazione.

In questa mini guida vi illustro tutti i must-have dell’estate, perfetti per una vacanza al mare ma anche per scoprire le meraviglie delle città d’arte.

Se amate il mare o passeggiare all’aria aperta, nella vostra borsa non possono mancare: un cappello a falda larga in paglia, un paio di occhiali da sole, un costume glamour come questo in foto, bi-color con dettagli dorati, ma soprattutto non dimenticate i solari…fashion si, ma con qualche protezione!

Per le più audaci che vogliono osare, ci sono delle ottime proposte da OVS sul tema “See through”. Abiti trasparenti neri o con motivi foreali, che sono perfetti se indossati con un costume intero a pois o con un essenziale costume a due pezzi nero. D’estate la parola d’ordine è stare comode, quindi niente tacchi.

OVS 3

Per giocare con gli accessori potete scegliere le espadrillas, che quest’anno spopolano in tutte le loro varianti, per chi invece non rinuncia mai a qualche centrimetro in più, potete optare per un paio di zeppe in cuoio o in colori vivaci.
I pantaloni a palazzo in seta, che accarezzano le curve senza segnare, sono la chiave per un look easy chic, dove la parola d’ordine è “essere fashion senza rinunciare alla comodità”.

Alle stampa all over del pantalone accostiamo una semplice canotta in pizzo. E gli accessori? Classici come un paio di zeppe in camoscio e innovativi come una pochette in plexiglas trasparente o una maxi sciarpa in lino nella colorazioni fluo.
Altro must have dell’estate è il denim. Cosa ne pensate di questo giubetto in jeans con borchie applicate? Potete scegliere tra un look total denim o abbinarlo ad un abito bianco, ottimo per combattere il caldo, un paio di espadrillas e una cover fluo per il vostro ipad!
La valigia è pronta…siete pronte ad affrontare l’estate! Adesso bisogna solo scegliere la meta della vacanza!

Eleonora Branca

Black is back | Il guest post di Chiara Chizzini

teschi

Io vi sto raccontando di colori pastello e colori fluorescenti, di trench e zeppe altissime.

Non dimentichiamo un trend che esiste da un po’ ma che prosegue e testa alta, l’atmosfera rock con teschi, croci e tanto nero.

Il guest post di oggi, scritto da Chiara Chizzini, parla proprio di questo.

Parola a lei!

Black is Back!

La primavera 2013 non ci vuole vestite solo con colori pastello: i look grunge e dark non passano mai di moda e OVS lo sa bene.

Ecco quindi che spuntano borchie e teschi grafici su felpe, vestiti e T-shirts, preferibilmente nei colori grigio e nero, magari anche di paillettes.

Ma la vera novità di quest’anno sono le croci: le si trova un po’ dappertutto, piccole o grandi, su maglie, canottiere, abiti dalle forme aderenti e perfino a cascata sui pantaloni, rigorosamente skinny. Da abbinare a scarpe basse e biker boots, perfetti con un giubbino in pelle che esalta la loro natura “rock-maledetta”.

Una mania pronta a contagiare tante di noi da indossare tutti i giorni, non solo ai concerti!

OVS consiglia l’abito a 24.99 euro, disponibile anche nella versione nera cliccando qui. Date un’occhiata anche al vestito stretch a 19.99 euro.

Astenersi romantiche!

Chiara Chizzini, blogger.

Total white | Il guest post di Valentina Armato

empo di guest post anche oggi… se anche tu sei una blogger e hai voglia di scrivere un post su questo blog lascia un commento qui sotto!

Oggi tocca a Valentina Armato che ha scelto come tema il total white, colore estivo per eccellenza.

rsz_collage

Il bianco, in primavera e in estate (stagione in cui primeggia per la sua capacità di risaltare l’abbronzatura)non è proprio una novità e lo sappiamo bene. Ma ciò che viene proposto per il 2013 a mio avviso non sarà affatto banale.

Il più neutro e luminoso dei non-colori quest’anno rinasce grazie a trasparenze, giochi di sovrapposizioni, pizzi e sfumature che contribuiranno a vivacizzarlo. i tessuti leggerissimi, sovrapponendosi e giocando con lunghezze e trasparenze, renderanno  i nostri outfit eleganti e strutturati.

Declinato in tutte le sfumature, preferibilmente panna o avorio, potrà inoltre essere abbinato a nuances molto candide, magari al rosa pallido o al cipria, oppure a tinte più forti, come il giallo o l’arancio (altri colori sicuramente di tendenza per questa P/E 2013): in tal modo il tanto temuto rischio di sembrare un gelataio, che ci rende talvolta restie all’idea di indossare un look total white, sarà definitivamente scongiurato.

Per quanto riguarda borsa e scarpe, a voi la scelta: potete optare per il bianco oppure spostare l’attenzione proprio su di esse scegliendole colorate.

L’abbiamo visto nelle sfilate quindi perché non tentare di ricreare anche nei nostri outfit quanto visto sulle passerelle?

Ecco le proposte di Ovs!

 

Valentina Armato ha 22 anni, è un’appassionata di moda e cucina e si deve laureare in Economia aziendale a Genova.
Seguitela sul suo blog e su Lookbook.nu

Dress like a lady | il guest post di Paola Sereno

paola_serenoOggi il guest post è scritto da Paola Sereno di Sana Cattiveria .

Lasciamo a lei la parola! Se volete essere le prossime scrivete un commento a questo post con la vostra email e sarete ricontattate!

 

E’arrivata la nuova collezione OVS, portando con sé i colori pastello della primavera e un’allure molto bon ton.
Uno stile ladylike, sempre a prezzi contenuti, che vede protagonisti i tubini di ogni foggia e materiale, incluso un delicato pizzo, e l’abbinata gonna & camicetta, dal sapore decisamente rétro.
In ufficio, giocate a ricreare l’atmosfera dell’agenzia pubblicitaria del telefilm Mad Men, ambientato nei primi anni ’60: camicetta in seta e gonna a tubo sono la divisa perfetta per apparire curate senza nascondere (troppo) le forme.

Per una riunione importante, meglio il tailleur che fa sempre donna manager: però, dato che gli anni ’80 sono finiti, via libera alla
giacca in raso di cotone blu e ai pantaloni slim, ma sopra la caviglia, in puro stile sixties, per un look minimal chic.

Una vera lady resta tale anche nel week-­end, ma nel tempo libero osa con shorts bianchi di cotone, camicetta vezzosa e un giacchino bouclé… giallo limone!

Non passeranno inosservate neanche le decolleté dal taglio super classico, ma azzurro cielo a pois bianchi, un po’ stile Katy Perry.
E se vi sentite troppo rétro, vale la regola d’oro del vintage: no al total look, sì ai dettagli.
Così, la camicetta in raso con fiocco sarà più easy con i jeans e l’abitino in pizzo rosa cipria acquisterà un twist rock se indossato con i biker boots.

Scommettiamo che questo look classico e morbidamente sexy piacerà anche ai maschietti, terrorizzati da donne super-aggressive.
Non vi resta che sperimentare, e divertirvi!

 

Come abbinare il rosso? | il guest post di Flaviana Boni

flaviana_boni

Buon lunedì a tutte!

Oggi tocca a Flaviana Boni, blogger romana di Dressupforarmageddon.

 

Sono cresciuta a pane e “metti del rosso nelle foto che spicca tantissimo” ed è vero, si tratta di un colore bellissimo, un colore che non ha bisogno di essere catalogato in nessuna stagione ben precisa, è ottimo sia in estate che in inverno, ma che fatica abbinarlo!

Tra le opzioni abbiamo l’intramontabile nero, un classico per chi vuole indossare un colore forte senza strafare troppo, se invece vogliamo osare un poco, possiamo puntare su un colore chiaro: beige, panna e bianco sono perfetti.
Tra le tante foto streetstyle non mancano poi abbinamenti più audaci, come il verde militare, il color cammello e il lilla, quest’ultimo proposto dalla sempre impeccabile Elisa Nalin.

Evitiamo l’abbinamento con le fantasie animalier, leopardato su tutte. Promosse invece a pieni voti le fantasie optical bianche e nere o quelle geometriche, ma se volete andare sul sicuro, quello che mi sento di consigliarvi è un total red, i siti di streetstyle ne hanno immortalati tantissimi durante le fashion week passate e volete davvero dirmi che non sia un abbinamento estremamente chic?!

E voi come abbinate il rosso solitamente?

 

Flaviana Boni, studentessa e blogger a tempo perso. Assolutamente negata con le presentazioni perciò vi incollo paro paro quello che altri hanno scritto di me “Salace, creativa, dotata di un’ironia e di uno stile fuori dal comune. Di Flaviana Boni si può dire tutto, tranne che sia una persona che passa inosservata.
Praticamente è diventato un “Dice di lei quello che dicono gli altri” può andar bene dai.

flaviana_boni2

Un tocco di classe | Il guest post di Federica Franzetti

federica_touchofclass

Oggi il guest post è scritto da Federica Franzetti di My touch of class.

Pronte?

Molto spesso ci si preoccupa di come apparire al meglio per una festa, il sabato sera o un evento particolare, ma trovare un look casual per tutti i giorni che ci contraddistingua e che ci faccia sentire bene è ancora più importante e spesso anche più difficile.

La primavera è alle porte e quindi oggi voglio approfittare di questo spazio sul blog di OVS per proporvi un look di tendenza per tutti i giorni.

La prossima stagione sarà caratterizzata da tantissimi trend alcuni nuovi e altri ci hanno già accompagnato durante l’inverno:

  • il colletto collegiale rimarrà un must ed è perfetto per trasformare un look banale in un look elegante, tendente agli smoking
  • il bianco dominerà come nelle passate primavere/estati
  • il grande ritorno delle stampe e in particolare del pitone

OVS è riuscita a interpretare bene queste tendenze e  vi voglio proporre  un outfit composto da dei jeans stampati con un motivo a teschi di ispirazione Alexander McQueen, una classica camicia bianca con un piccolo colletto da portare allacciato, un chiodo azzurro che vi donerà subito un tocco di primaverile, una shopping bag con una stampa a pitone, perfetta per il giorno, e infine un paio di sneakers alte argentate che abbiamo già adorato questo inverno!

Ricordatevi che un piccolo tocco di classe fa la differenza!

Federica , studentessa di 24 anni nata e cresciuta a Milano, fonda nel 2011 il blog http://www.mytouchofclass.net per comunicare la propria passione per la moda e per uno stile che permette di contraddistinguersi in ogni occasione. La filosofia del suo blog è la ricerca di quel tocco di classe che ci distingue dagli altri e che con dei piccoli accorgimenti ci permette di creare uno stile unico e perfetto per ogni occasione.

Seguitela su Facebook, Twitter e Instagram.