Come abbinare il rosso? | il guest post di Flaviana Boni

flaviana_boni

Buon lunedì a tutte!

Oggi tocca a Flaviana Boni, blogger romana di Dressupforarmageddon.

 

Sono cresciuta a pane e “metti del rosso nelle foto che spicca tantissimo” ed è vero, si tratta di un colore bellissimo, un colore che non ha bisogno di essere catalogato in nessuna stagione ben precisa, è ottimo sia in estate che in inverno, ma che fatica abbinarlo!

Tra le opzioni abbiamo l’intramontabile nero, un classico per chi vuole indossare un colore forte senza strafare troppo, se invece vogliamo osare un poco, possiamo puntare su un colore chiaro: beige, panna e bianco sono perfetti.
Tra le tante foto streetstyle non mancano poi abbinamenti più audaci, come il verde militare, il color cammello e il lilla, quest’ultimo proposto dalla sempre impeccabile Elisa Nalin.

Evitiamo l’abbinamento con le fantasie animalier, leopardato su tutte. Promosse invece a pieni voti le fantasie optical bianche e nere o quelle geometriche, ma se volete andare sul sicuro, quello che mi sento di consigliarvi è un total red, i siti di streetstyle ne hanno immortalati tantissimi durante le fashion week passate e volete davvero dirmi che non sia un abbinamento estremamente chic?!

E voi come abbinate il rosso solitamente?

 

Flaviana Boni, studentessa e blogger a tempo perso. Assolutamente negata con le presentazioni perciò vi incollo paro paro quello che altri hanno scritto di me “Salace, creativa, dotata di un’ironia e di uno stile fuori dal comune. Di Flaviana Boni si può dire tutto, tranne che sia una persona che passa inosservata.
Praticamente è diventato un “Dice di lei quello che dicono gli altri” può andar bene dai.

flaviana_boni2

Red&black mood

Buon venerdì a tutte!

Qui a Milano nevica. Nevica sulla Fashion Week costringendo a look meno estrosi e capispalla meno chic.

Detto questo, sarebbe più consono un post su cappotti e montoni ma noi guardiamo alla primavera che sta per arrivare, giusto?

Ultimamente ho visto molti look incentrati sul nero, rosso e bianco… tre colori eterni che, se accostati, creano dei perfetti outfit ma a volte sembriamo non ricordarci quanto è facile vestirsi bene e cerchiamo di stupire a tutti i costi.

Ad esempio, un chiodo e un paio di jeans rossi (19.99 euro) sono i protagonisti dell’outfit che vi propongo oggi.

Il pezzo che fa la differenza qui è il maglione (29.99 euro) che richiama il rosso e nero ma su una base bianca.Giochi di stampe, incroci e sfumature per un cardigan di tendenza.

Il mio suggerimento è quindi di ricordarsi che la soluzione è sempre davanti agli occhi, quando non sapete scegliere, invece di rimediare con un black&white riportate in auge il rosso che si abbina facilmente.

Per le fanatiche dei look da indossare da mattina a sera cambiando solo accessori e scarpe, consiglio questo look di giorno con un paio di biker e la sera con un bel modello di zeppa altissima e via!

Zeppe la cui particolarità sta nel tacco che si “scompone” e si compone di intrecci tra colori e materiali. A breve farò un post dedicato alle calzature dove vedrete quanto è forte questa tendenza per la prossima primavera/estate.

 

Se volete scrivere un guest post su questo blog o inviarci un vostro look in cui indossate i capi OVS potrete essere protagoniste su Pinterest!

Buon weekend a tutte!

chiodo

Black&White – il guest post di Tatiana Biggi

tatiana_guest post

Proseguiamo il nostro appuntamento con i guest post, ovvero i post scritti dalle fashion blogger italiane.

Oggi lascio la parola a Tatiana Biggi… se vuoi essere la prossima lascia un commento e sarai contattata!

Voglio parlarvi di un trend che non passa mai di moda: un binomio vincente, un duo inossidabile ovvero l’intramontabile accoppiata black & white.

Due colori che per la propria sobrietà e capacità di star bene su tutto ed essere adatti ad ogni occasione sono più volte definiti “non colori”.

Complice forse il recente fashion party Luisa Via Roma, spopolano sul web foto outfit in B&W e le occasioni d’uso sono molteplici: sia che siate in montagna o in città, ad un appuntamento di lavoro o di piacere non rischierete mai di essere banali o passare inosservate.

Il nero è il colore dell’eleganza per eccellenza, basti pensare al Little Black Dress (LBD per gli intenditori, ndr), il tubino nero osannato da Mademoiselle Chanel, pezzo cult immancabile in ogni guardaroba, per poi passare a tantissimi capi passepartout che, ne sono convinta, ogni donna ha da vendere.

Il bianco invece viene idealmente associato alla camicia a maniche lunghe (altro pezzo cult!): l’innovazione sta nell’abbandonare la classica accezione e declinarla in qualsiasi capo d’abbigliamento come ad esempio, data la stagione, un cappottino bon ton.

Vi propongo quindi un outfit tutto composto da capi OVS: un little black dress con inserto peplum (o anche detto “baschina”: lo sapete che, al contrario del pensiero comune, mimetizza eventuali rotondità dei fianchi? Provare per credere!) facilmente portabile di giorno come di sera, shopping bag capiente, cappotto e cappello in ecopelliccia. Inutile dire che farete invidia a tutte 🙂

Tatiana Biggi, fashion blogger.

Ha 23 anni ed è di Genova.

Aspirante fashion stylist e fermamente convinta che l’eleganza vada di pari passo con la semplicità.

Che cappotto scegliere? Ecco qualche spunto!

Qualche settimana fa vi ho parlato dei capospalla più gettonati quest’inverno ma oggi vorrei passare in rassegna i modelli di cappotti che ci propone OVS.
In passerella abbiamo visto quelli colorati, quasi delle caramelle gommose, bon ton. Baby Angel esagera e lo propone azzurro.

Se siete alla ricerca di un cappotto da portare tutti i giorni, vi consiglio di puntare sul nero e blu ma se già ne avete allora sceglietelo colorato!
Il montgomery sta vivendo il suo momento, dopo anni un periodo in disparte. Casual e informale si abbina alla perfezione con jeans, camicie e cardigan. Ricreate il look inglese più classico di sempre. Io personalmente scelgo il montgomery beige chiaro con cappuccio.

Indossate un modello maschile con pezzi chiaramente femminili perchè i contrasti sono vincenti. Se sotto al cappotto indossate il pizzo o un dettaglio chic cambia tutto. Basta un denim colorato o una blusa morbida. Non ci credete? Sperimentatelo!

Lo volete nero ma non il solito cappotto… insomma siete dei tipi difficili? Scegliete il modello con i dettagli in pelliccia su collo e maniche.

Per le amanti del beige consiglio il doppiopetto con cintura in vita.
A voi la scelta e… Buona settimana!

Scende la pioggia…. e voi cosa fate?

Scende la pioggia ma che fa… Amo la vita più che mai” cantava il buon Gianni Morandi.

Voi siete tra quelle che odiano la pioggia o vi piace ascoltarne il rumore? Siete tra quelle metereopatiche o uscite indossando i vostri stivali di gomma colorati e via?

Il periodo delle piogge autunnali è arrivato ma il look per rimanere all’asciutto non è fatto solo di trench e stivali di gomma. Quei giorni un pò così, insopportabili. Vi immagino imbacuccate con in mano un ombrello e gli schizzi d’acqua sui pantaloni.

Scende la pioggia

Che look è bene prevedere in questi casi?

Un piumino, un paio di jeans skinny e i biker neri è la mia divisa ideale. Glam rock anche con alcuni cm di pioggia per terra e l’ombrello più ingombrante!

Puntate sul colore per accessori dall’effetto lucido come i guanti e il cappello rosso. Quando vi troverete in mezzo al grigiore almeno vi sentirete colorate e di buonumore!

Sotto al piumino (che potete scegliere in azzurro) io vi consiglio un look classico: un abito color grigio e calze nere coprenti.

Per le più romantiche propongo un abito color rosa antico. Tutti i piumini di OVS sono morbidi e tengono caldo, hanno linee pulite e tagli moderni.

Adesso non avete più scuse: la prossima volta che piove sapete come equipaggiarvi e ricordatevi di indossare qualcosa di colorato!

Evergreen, ovvero gli intramontabili

Il cappotto nero, i jeans, gli stivaletti bassi, una camicia bianca.

Questi sono gli evergreen di sempre, con cui siamo nate e cresciute e che ancora oggi resistono nel tempo e ci piacciono sempre.

Ad ogni cambio di stagione la moda modifica le forme e i tagli e inventa sempre qualcosa di nuovo.
Ma se la moda dura una stagione, loro resistono per sempre.

Tra le proposte di OVS di questo autunno/inverno ho indagato alla ricerca di quei pezzi che vi durerebbero per anni.

Ecco quindi una mia lista di ciò che potrebbe essere evergreen anche tra 20 anni.

camicia bianca over: bando alle solite che vanno bene solo con i jeans: adesso la camicia diventa anche un abito!

gonna a pois: noi li leghiamo agli anni ’50 e solo questo sta a indicare la loro capacità di resistere alle stagioni

borsa nera: chi non la possiede? Comoda e capiente e dalla forma basica non teme avversari. Le pochette e le clutch hanno le stagioni contate, lei no.

abito nero: smanicato e con il collo alto, vi acompagnerà per molto tempo.

piumino: una volta erano gonfi e imbottiti, oggi sono snelli e leggeri… i nuovi piumini come nuovi evegreen.

Su cosa vale la pena investire subito? Secondo me su un cappotto. Cosa ne dite del montgomery?

Ora avete una lista di capi il cui acquisto sarà azzeccato anche per i prossimi anni.

Buono shopping e buona settimana!