Una camicia, tanti caratteri

camicia1

Sexy ma bon ton. Strutturata o morbida. In cotone o in seta.

Con la giacca da smoking o con l’uniforme.
Ci sono quelle ricche di ruches e volants e quelle semplici senza fronzoli.
A volte capita di vedere un fiocco al collo e di fare attenzione al taglio.

C’è chi non la utilizza perché scomoda, c’è chi non ne può fare a meno.

A me piace e anche molto.

Un tempo ero appassionata del suo mood british e mi vedevo bene con una camicia a righe e una giacca. Oggi prediligo la versione in denim portata con una gonna in pizzo e i biker.

La camicia si adatta a diversi stili e si trasforma, da trasparente a seriosa, da bianco candido ai colori più vivaci.

Se negli anni ottanta andava di moda portata con il tailleur da donna in carriera e ricca di jabot, negli anni novanta è stata vittima del minimalismo.

Quanti caratteri ha la camicia? Tutti quelli che vogliamo darle noi che la indossiamo, questa è la risposta.

Tra le proposte di OVS spiccano la camicia in raso stampata, e la versione trasparente in georgette. Quest’ultima è assolutamente la mia preferita da indossare sotto a una giacca in lana, per esempio.

Per le amanti della camicia bianca consiglio di dare un’occhiata a questa in raso.

Volete vedere il resto della collezione? A questo link trovate alcune idee.

Vi ricordo i modi per essere protagoniste con OVS:

– Guest post: volete scrivere un post su questo blog? Lasciate un commento qui sotto e sarete contattate! Spread the word!

– Pinterest: OVS ha una board dedicata agli outfit delle blogger che indossano un capo OVS. Se volete essere protagoniste, inviateci la foto del vostro look!

Party time, gli abiti per essere al top!

Let’s party time!

Voglia di leggerezza.

Il periodo delle feste si sta avvicinando, avete già riprovato a indossare i vostri abiti per le serate di festa? Avete fatto le prove davanti allo specchio?

Io vorrei buttarmi nell’acquisto di un nuovo vestito per le serate in discoteca e mi sono personalmente invaghita dell’abito di Baby Angel che vedete in foto: stretto in vita e poi ampio nella parte bassa, luccicante quanto basta e dal colore che fa tendenza.

Se sopra ci aggiungete la pelliccia bianca avrete un look davvero top!

Osate con gli accessori, soprattutto durante le feste di Natale, io vi consiglio questa molletta a forma di cappellino molto chic o in alternativa questa collana con pietre e piume.

Nei giorni più freddi potete coprirvi con il colbacco in ecopelliccia oppure con il cappello nero con strass applicati.

Stelle e teschi non risparmiano gli orecchini, ecco qualche idea… che ne pensate?

Per il make up delle vostre serate invernali non può mancare un rossetto rosso, avete ampia scelta nel reparto profumeria Shaka beauty dove, oltre ai rossetti, trovate smalti, ombretti e matite.

Come vedete, da quanto è cambiata la grafica del sito OVS, adesso avete la possibilità di commentare i post, fatemi avere le vostre opinioni  e i vostri suggerimenti!

Vi ricordo che chiunque di voi abbia un blog o abbia pubblicato una foto outfit indossando un capo OVS può segnalarcelo (basta un commento a questo post!) per comparire sul nostro profilo Pinterest.

OVS is featured in” è la board dedicata ai vostri look!

Caldissimo e avvolgente tricot

Sarà anche questo un inverno effetto cocoon con la lana assolutamente protagonista.
Arrivano i primi giorni in cui la temperatura scende e Milano si copre di caldi maglioni in lana.
La novità da sottolineare è che non sono solanto abiti e pullover ma anche gonne e cappotti proprio come andava di moda negli anni ’70.
Trecce lavorate handmade, motivi ornamentali, coste larghe e sottili, plissè e lavorazioni.
Per le più giovani basta un pizzico di glitter per trasformare il più basico dei maglioni in un pezzo per le sere più glam.
La lana grossa ci coccola per tutto l’inverno, la troviamo anche sugli accessori come ad esempio su questa sciarpa verde e sui guanti.
Se vi piace questo tono di verde vi consiglio anche il berretto con pon pon. Un kit decisamente ideale per affrontae il freddo con stile!
Passiamo alla maglia lunga che diventa un abito: se avete il fisico per permettervelo è una delle soluzioni più trendy dell’inverno. Ma attenzione agli scivoloni!
La lana non è più solo un rimedio contro le temperature ostili ma un alleato trendy contro il freddo.
Avvolgersi da caldi e grossi maglioni è trendy oltre che indispensabile!
Buon inizio di settimana a tutte e ricordatevi di segnalarci qui con un commento se avete indossato un capo di OVS… potreste essere le protagoniste sul nostro profilo Pinterest!